Porta un pezzo di natura a casa tua

Come preparare il substrato perfetto per il terrario o il giardino di Bol


I Giardini in ciotolanoti anche come terrari, sono autentiche oasi naturali racchiuse in delicati contenitori di vetro. Questi piccoli ecosistemi sono un elemento decorativo perfetto per le piante, che possono fiorire e crescere con un minimo di cure, richiedendo solo un'annaffiatura all'anno.

Noi di Omotesandō Plants realizziamo questi giardini a mano, offrendo un'ampia gamma di dimensioni e forme per adattarsi a qualsiasi spazio. Ciascuno dei nostri contenitori in vetro è accuratamente soffiato a mano e aggiunge un tocco di eleganza e unicità a qualsiasi ambiente interno.

Di seguito vi spieghiamo gli elementi necessari per creare il substrato perfetto per il vostro terrario.

Come preparare il substrato perfetto per il terrario o per il Garden in a Bowl?

Per coloro che desiderano immergersi nell'esperienza di creare il proprio terrario, offriamo le nostre esclusive confezioni Garden in a Bowl fai da te. Queste confezioni includono tutto il necessario per dare vita alla propria oasi verde, rendendole un regalo perfetto per gli amanti della natura e dell'artigianato.

Ogni confezione comprende un delicato contenitore di vetro, una selezione di piante tra cui un Ficus Ginseng e una Phytonia, muschio per aggiungere un tocco di verde, roccia vulcanica per un corretto drenaggio, pietra decorativa per un tocco estetico, carbone attivo per il controllo dell'umidità, substrato minerale per una crescita ottimale delle piante e istruzioni dettagliate per guidarvi nel processo di creazione.

Di seguito vi spieghiamo in dettaglio quali sono gli elementi cruciali per preparare il substrato perfetto.

Elementi essenziali per preparare il substrato per un terrario o un giardino Bol

Pietra decorativa: la pietra decorativa non solo abbellisce l'aspetto esterno del terrario, ma fornisce anche un tocco estetico unico. Scegliete pietre che completino il design complessivo del terrario e aggiungano un tocco di stile.

Pietra vulcanica: la pietra vulcanica svolge un ruolo fondamentale nel filtrare l'acqua all'interno del terrario. Impedisce l'accumulo di acqua sul fondo del contenitore, evitando così il marciume delle radici. Assicuratevi di distribuire uniformemente la pietra vulcanica alla base del terrario per un drenaggio ottimale.

Carbone attivo: il carbone attivo è un componente essenziale per controllare l'umidità all'interno del terrario. Aiuta a mantenere un ambiente adatto alla crescita delle piante assorbendo l'umidità in eccesso e prevenendo problemi di muffa o marciume.

Substratominerale: Il substrato minerale fornisce i nutrienti necessari per la crescita sana delle piante nel terrario. Scegliete un substrato universale di qualità che garantisca un buon drenaggio e la ritenzione dei nutrienti per le radici delle piante.

Muschio: il muschio non solo aggiunge verde e consistenza al terrario, ma aiuta anche a mantenere l'umidità e fornisce un substrato ideale per la crescita di alcune piante. Posizionate uno strato di muschio sopra il substrato minerale per trattenere l'umidità e creare un ambiente favorevole alle piante.

FicusGinseng e Fitonia: queste piante sono gli elementi principali del giardino in vasca, aggiungendo colore e vita all'insieme. Il Ficus Ginseng è noto per il suo fogliame rigoglioso e la sua resistenza, mentre la Fitonia aggiunge un tocco vivace con le sue foglie appariscenti. Posizionate queste piante in modo strategico all'interno del terrario per creare un paesaggio armonioso ed equilibrato.



La preparazione del giusto substrato è fondamentale per il successo a lungo termine del terrario o del giardino Bol. Con questi elementi essenziali, potrete creare un ambiente sano e fiorente per le vostre piante, permettendo loro di crescere e fiorire con bellezza e vitalità.