Porta un pezzo di natura a casa tua

Kokedama resistenti al calore: consigli per decorare quando fa caldo


Negli ultimi anni, i kokedama sono diventati una tendenza decorativa che ha conquistato le case di tutto il mondo. Queste bellissime sfere di muschio con piante all'interno non solo aggiungono un tocco naturale ed esotico a qualsiasi spazio, ma offrono anche un modo molto particolare di esporre le piante in casa.

Tuttavia, per chi vive in climi caldi, mantenere i kokedama in buone condizioni può essere una sfida. Fortunatamente, con alcuni consigli e una cura adeguata, è possibile che i nostri kokedama resistano al caldo e abbiano un aspetto spettacolare anche nelle condizioni più calde.

Tillandsia Rosa Kokedama

Scegliere le piante giuste

Il primo passo per rendere i nostri kokedama resistenti al calore è selezionare con cura le piante giuste. Optate per specie originarie di climi caldi e adattate alle alte temperature e alle condizioni di luce intensa.

Alcune scelte ideali sono piante grasse, cactus o piante tropicali resistenti come sansevieria. Queste piante non solo sopravvivono bene nei climi caldi, ma hanno anche un fabbisogno idrico ridotto, il che le rende perfette per la tecnica del kokedama.

Il substrato adatto

Il substrato è un elemento cruciale per creare kokedama resistenti al calore. Utilizzate una miscela che trattenga l'umidità, ma che allo stesso tempo abbia un buon drenaggio.

Il substrato Akadama che utilizziamo noi di Omotesandō è ideale per le sue qualità. Leggete questo articolo del nostro blog per saperne di più.

Irrigazione e umidità

Nei climi caldi, è fondamentale controllare le annaffiature del kokedama. Anche se è importante mantenere il substrato umido, evitate di annaffiare troppo, perché questo può portare a malattie come muffe e marciume radicale, soprattutto in condizioni di elevata umidità.

Prima di annaffiare, controllate sempre il contenuto di umidità del muschio. Considerate anche la possibilità di spruzzare leggermente le foglie con acqua per aumentare l'umidità intorno alla pianta, soprattutto durante le giornate più calde.

Posizione e protezione

Anche la posizione dei kokedama è fondamentale per mantenerli in salute nei climi caldi. Collocateli in zone con luce indiretta o filtrata, soprattutto nelle ore più calde della giornata. Evitate di esporli alla luce solare diretta e intensa, che può bruciare le foglie e disidratare rapidamente la palla di muschio.

Ficus Ginseng Kokedama - Omotesandō Plants

Con questi consigli e le giuste cure per il vostro kokedama, potrete godere di kokedama bellissimi e resistenti al calore che aggiungeranno un tocco verde ed esotico alla vostra casa, anche nei climi più caldi.

Se vi è piaciuto, date un'occhiata al il nostro catalogo e godetevi la bellezza naturale di queste affascinanti creazioni giapponesi.