Come respirano le piante in un terrario chiuso?


Ti sei mai chiesto come respirano le piante in un terrario chiuso? È una domanda comune che si pongono molti amanti delle piante. E la risposta è che le piante respirano proprio come noi, assorbendo ossigeno e rilasciando anidride carbonica.

In un terrario chiuso l'aria viene mantenuta in equilibrio attraverso il ciclo dell'acqua. La traspirazione delle piante crea un'elevata umidità relativa all'interno del terrario. Questa umidità si condensa sulle pareti del contenitore e ricade sul substrato sotto forma di rugiada. La condensa aiuta a mantenere l'umidità necessaria per piante e microrganismi all'interno del terrario e consente anche lo scambio di gas.

Inoltre anche i microrganismi presenti nel substrato del terrario svolgono un ruolo importante per la qualità dell’aria. I microrganismi decompongono la materia organica nel substrato e rilasciano anidride carbonica e altri gas nell'atmosfera del terrario. Questo scambio di gas aiuta a mantenere la qualità dell'aria all'interno del terrario.

In sintesi, in un terrario chiuso le piante respirano grazie al ciclo dell'acqua e allo scambio di gas con i microrganismi presenti nel substrato. È importante mantenere un corretto equilibrio nell'ecosistema del terrario per garantire la salute e la crescita delle piante!

Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione