Come scegliere le piante da interno per la casa o il lavoro?


Quando inizi a decorare la tua casa o il tuo spazio di lavoro con le piante, le possibilità sono infinite! Esistono migliaia di piante d'appartamento tra cui scegliere, tutte di forme e dimensioni diverse. Può essere difficile orientarsi tra così tante opzioni, quindi ora ti daremo alcuni consigli che potrebbero esserti utili per scegliere le piante perfette per te.

Molte volte, quando si tratta di scegliere, optiamo per quelle piante che ci piacciono di più visivamente o che abbiamo visto presso qualcuno che conosciamo e che ci è piaciuto. Ma saranno perfetti per noi? Quali fattori dobbiamo tenere in considerazione nella scelta di una pianta?

1. Il nostro stile di vita

Ogni specie di pianta richiede cure diverse. Dobbiamo tenere conto del nostro stile di vita quando scegliamo l'uno o l'altro. Se siamo persone con molto lavoro, molti impegni o che tendono a stare fuori casa durante la giornata, le piante più adatte per noi saranno quelle che richiedono meno cure come: Zamioculca (link), Sanseviera (link) o Euphorbia (collegamento).

2. Livello di esperienza con le piante

Un altro fattore da tenere in considerazione è il tuo livello di esperienza nella cura delle piante. Se sei un principiante, è meglio non complicarti la vita con piante delicate! I tuoi migliori alleati saranno piante forti che possono sopravvivere ovunque e non richiedono molte cure. Alcuni esempi sono: la maranta, la Zamioculca e la Sansevieria Moonshine.

3. La luce

Ogni pianta ha bisogno di luce per sopravvivere…. Ma non tutte le piante necessitano della stessa quantità o tipo di luce. Esistono tre tipi di luce: luce diretta, luce indiretta e luce bassa. Quando scegli le tue piante devi tenere conto del tipo di luce che entra nella tua casa per scegliere piante che si adattino ad essa. La luce è un fattore fondamentale nella scelta delle proprie piante, non dobbiamo dimenticarcelo!

4. Dimensioni

La dimensione delle piante è fondamentale! Può far sembrare uno spazio troppo pieno o troppo vuoto e incompleto. Se vogliamo arredare un ambiente con molti mobili, è meglio posizionare piccole piante in modo che non sembrino troppo piene e sovraccariche. Se invece disponiamo di uno spazio ampio e vuoto, la soluzione migliore sarà quella di posizionare piante grandi e voluminose.

5. Animali domestici

Se hai un animale domestico tieni presente che ci sono piante tossiche per lui! La cosa migliore (nel caso in cui siano tossiche) sarà posizionare le piante in luoghi per loro irraggiungibili.


Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione