Quali sono le differenze tra fiori conservati e fiori secchi?


Fiori stabilizzati e fiori secchi sono due cose totalmente diverse! Le due principali differenze tra loro sono il trattamento di essiccazione e il risultato.

Cosa sono i fiori stabilizzati?

Ebbene, sono fiori naturali che vengono tagliati proprio quando sono più belli e freschi per sottoporli a reidratazione. Una volta tagliato, immergono il gambo in un preparato di glicerina e altri elementi vegetali. Questa miscela risale poco a poco lungo il tronco del fiore fino a sostituire completamente la linfa. Dopo pochi giorni hai già il tuo fiore stabilizzato! Il processo si basa sulla sostituzione della linfa e dell'acqua del fiore con un liquido conservante che ne ottiene l'aspetto.

Cosa sono i fiori secchi?

I fiori secchi sono fiori che sono stati sottoposti ad un processo di disidratazione.

Sia i fiori essiccati che quelli conservati possono durare per anni! L'unica manutenzione di cui hanno bisogno è un po' di spolverata di tanto in tanto.

Quali vantaggi hanno i fiori conservati rispetto a quelli essiccati?

Quelli conservati sono più flessibili e morbidi mentre quelli essiccati hanno una consistenza più cartonata. Inoltre, l'aspetto dei fiori stabilizzati a prima vista è quasi simile a quello di un fiore naturale, le persone spesso li confondono!


Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione