Poinsettia kokedama


Il Natale si avvicina e con lui una delle piante più famose di questo periodo… La Poinsettia! È una pianta di origine messicana conosciuta anche come Flor de Pascua o fiore della vigilia di Natale. Il suo nome scientifico è “pulcherrima” e significa “la più bella”. Negli Stati Uniti è meglio conosciuta con il nome Poinsettia dovuto a Joel Roberts Poinsett, che fu il primo rappresentante diplomatico nordamericano in Messico.

Qual è la cura della Poinsettia?

Annaffiature: La stella di Natale va annaffiata due volte a settimana per immersione. Devi immergere la palla di muschio in una ciotola d'acqua per circa due minuti, quindi rimuoverla e lasciarla scolare.

Luce: La stella di Natale ha bisogno di molta luce, è meglio posizionarla vicino ad una finestra.

Umidità: la stella di Natale può sopportare temperature normali, è importante che non si trovi in ​​luoghi particolarmente caldi o freddi. È inoltre fondamentale tenerlo lontano da correnti d'aria e fonti di calore.

Potatura: Il periodo migliore dell'anno per potare la stella di Natale è la fine di gennaio. Per fare questo, è necessario potare quei fusti che contengono foglie secche. È meglio tagliarli a una misura di circa 15 cm.

La stella di Natale è una pianta delicata ma se ben curata può durare un anno intero!


Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione